Translate

venerdì 10 maggio 2013

Tumori e alimentazione: cosa ne pensa il "Vegetariano Veronesi "?

Dopo aver scritto il mio articolo sul Cancro al Seno mi sono domandato quale fosse l'opinione del Prof. U. Veronesi, famoso Oncologo impegnato da molti anni nella lotta ai tumori del seno. Ho visto su YouTube un'intervista che RedRonny ha fatto al Prof. Veronesi, "Vegetariano", nell'Ottobre del 2010 in occasione del Festival Internazionale dell'Alimentazione. Considerando che il Professore è del '25, nel 2010 poteva avere attorno agli 85 anni. Un bell'aspetto, sempre pronto nelle risposte, non fa certo pensare ad un 85enne come quelli che spesso si vedono, devastati da qualche malattia o, se non sono malati, decisamente poco presenti per via di una qualche forma di demenza senile, dovuta a chissà quale misteriosa causa (di certo il Prof. non ne è affetto, e chi sa per quale strano motivo, forse semplicemente perchè è vegetariano?).

Umberto Veronesi nell'intervista
Vediamo in sintesi quali temi sono stati trattati nell'intervista che su YouTube comincia Qui  (se vuoi vederla tutta devi proseguire con gli altri 6 video in successione).
V = Veronesi
R = Red Ronny
In Corsivo i miei commenti.
V: il giuramento di Ippocrate ci impone di "assistere", "non nuocere" e ci dice che "l'alimentazione è la miglior medicina" (cominciamo bene!). 
V: però oggi non è più attuale! (ahia!)
V: sono vegetariano per scelta etica, morale, non si possono allevare animali e poi mangiarli (benissimo! Bravo!)
V: il metabolismo umano non ha bisogno di carne; abbiamo ereditato dai "primati" in particolare i nostri geni sono quasi completamente uguali a quelli degli Scimpanzé che sono vegetariani.
V: il 70% della popolazione mondiale è vegetariana, il 30% sono carnivori (Europa, America, Giappone e Australia); i Cinesi mangiano praticamente solo riso (ma se si mangiano anche i cani!).
V: Non mangiare carne fa bene, è inutile e dannosa; si porta dietro tutti gli inquinanti dell'ambiente, "i fumi" industriali e gli scarichi cadono al suolo, inquinano le colture che poi gli animali mangiano e le sostanze inquinanti che si accumulano nei tessuti grassi che poi i carnivori mangiano; gli inquinanti sono cancerogeni.
R: è diventato vegetariano quando, sofferente di dolori articolari, dopo aver fatto un esame "iridologico" gli hanno suggerito di non mangiare carne per 3 mesi; si è sentito subito molto meglio, e non ha più mangiato carne; col tempo, spontaneamente ha imparato a non uccidere più neanche gli insetti (questo è successo anche me, bravo Red Ronny!).
V: la Carne è dannosa e a noi non serve, non è vero che dà più energia, ad esempio il Toro, è un animale potente, forte, ma non mangia carne, mangia vegetali (giusto, ma è dichiaratamente erbivoro); è solo un'invenzione che abbiamo bisogno di carne, anzi la carne è dannosa al fegato ed ai reni. Si pensi che i vegetariani campano mediamente 7 anni di più dei carnivori.

R: Ma gli esperti nutrizionisti ci dicono sempre di mangiare un po' di tutto
V: Si, ma all'interno del regno vegetale. (e fa una carrellata delle sostanze utili che si trovano nelle frutta e verdura). Noi consigliamo ai nostri pazienti oncologici operati di seguire una certa dieta (ma non dice quale, forse non è il luogo adatto?)
R: una mia amica cubana, che ha studiato Macrobiotica in Italia, a Cuba cura malattie croniche come Alzheimer, Parkinson e tumori con la dieta Macrobiotica, ma nel giro di poche settimane! lei stessa è guarita da un tumore con la dieta Macrobiotica.
V: Dobbiamo per forza diventare tutti vegetariani, altrimenti il pianeta non sopravvive (Bravissimo!). Pensate che se India e Cina, paesi in via di sviluppo, dovessero convertire la loro alimentazione da vegetariana a carnivora (è successo anche in occidente, mangiare carne era una cosa prestigiosa e simbolo di benessere) il pianeta si troverebbe in ginocchio in un attimo! Oggi 4 miliardi di unità animali e 10 miliardi di volatili vengono allevati per alimentare 2 miliardi di persone (30% della popolazione mondiale); 1/3 dei prodotti vegetali coltivati, vengono usati per alimentare gli  animali di allevamento. Ogni 2 secondi muore un bambino di fame e lo spreco immenso che si fa degli alimenti è incredibile: di un animale si butta via moltissimo per ricavarne solo dei pezzi che finiscono sulle tavole e, in America, arriva la bistecca sul tavolo, si mangiano un boccone e il resto si butta via, è un'ingiustizia (peccato che il numero di persone che muoiono nei paesi del "benessere" è ormai superiore al numero di persone del terzo mondo che muoiono di fame!)
V: La carne va mangiata poco, 2 massimo 3 volte a settimana (cominciamo a retrocedere?)
Pensate che per produrre 1 kg di carne ci vogliono 20.000 litri di acqua, mentre per produrre 1 kg di Pane ne servono solo 800 litri.
V: Il Mais prodotto sulla terra viene utilizzato per fare Biocarburante e per "produrre carne"; gli animali emettono biogas che provoca inquinamento. Senza pensare alle deforestazioni che vengono fatte per fare spazio ai pascoli e agli allevamenti, e tutto perchè la carne rende di più (soldi!).
V: quando ero Ministro della Sanità io predicavo di non mangiare carne (non l'ho mai sentito!) ma nessuno mi ascoltava (che bell'autorevolezza avevi!).
R: (ironicamente) ma la carne è più saporita, se non mangi carne cosa mangi?!
V: Noi siamo fatti di carne e quindi non possiamo sentire il sapore della carne, se mangiassimo carne umana avrebbe lo stesso sapore. La carne prende il sapore dei modi con cui si cucina, le salse. Mangiare frutti è più naturale, i frutti sono fatti per essere mangiati, perchè si liberano i semi che servono per procreare (bello, questo mi piace!), c'è simbiosi tra natura animale e vegetale, i carnivori sono una deviazione, quando in certi momenti le condizioni hanno obbligato l'uomo a nutrirsi anche di carne.
V: Bisogna mangiare poco, le malattie sono proporzionali alla quantità di cibo che si mangia (anche alla qualità!). Sono stati fatti esperimenti su animali (ma bravi!!), quelli che mangiano poco non sviluppano tumori, quelli che mangiano tanto, si!
V: No ai cibi che portano inquinanti come cancerogeni ambientali dell'atmosfera, pesticidi che vengono usati contro gli insetti che attaccano le piante, (attenzione che viene il bello!) ecco perchè dobbiamo manipolare le piante geneticamente (OGM), perchè così non si usano più i pesticidi; pensate che un insetto, la Piralide; attacca il mais, lo perfora in modo invisibile e dentro a queste caverne con l'umidità crescono muffe che producono "micotossine" come l'Aflatossina. Il resto del mondo mangia Mais OGM che non piace alla Piralide (a noi non piacciono gli OGM!). La genetica sta modificando il mondo, in meglio naturalmente! (è decisamente favorevole alle modificazioni genetiche)
R: Ma il Biologico?
V: beh ma li non fanno altro che utilizzare letame anziché concimi azotati (o sei rincoglionito davvero o ci marci? E' incredibile! l'ignoranza non ha confini! ma non ti aspetti che dimori in una testa così!). Gli OGM servono per sfamare il mondo, è una soluzione!
Gli scienziati hanno fatto cose straordinarie, piante che crescono anche su superfici aride, secche, con pochissima acqua, hanno fatto crescere piante nell'acqua salata, ma ci pensate che passo avanti (dovrebbe però spiegarci quali sono i contenuti nutritivi di questi prodotti delle terre aride e dell'acqua salata!)
V. Le Intolleranze: quando sei intollerante lo resti per sempre, anzi diventi sempre più intollerante (completamente sbagliato! è ormai da tempo che le intolleranze regrediscono, e anche le allergie)
V. Fumo: predico da sempre di non fumare, si sa che fumare fa venire il cancro (è l'alimentazione con le proteine animali che lo fa venire in presenza di sostanze cancerogene del fumo di sigaretta!): fumando ci sono 10 probabilità in più di avere il cancro ai polmoni (sei stato Ministro della Sanità, sai e sapevi che il fumo fa venire il cancro e la legge antifumo è stata fatta dal tuo successore!)

Al termine alcune persone del pubblico intervengono: uno chiede che vengano raccolte delle statistiche sul fatto che i vegetariani stanno meglio.
V: i dati li abbiamo ma non verranno mai pubblicati. Ad esempio si sa che per motivi religiosi gli Avventisti del 7° giorno sono vegetariani stretti: non hanno infarti, meno tumori e una vita serena
V: Ho una missione, un progetto che ho chiamato "Tumore al seno 0", cioè eliminarlo dalla faccia della terra entro 10, 20 anni (ci risiamo, sono 50 anni che si dice che c'è speranza che fra 10 anni il cancro sarà sconfitto!) con il controllo, la diagnosi precoce (Leggiti "The China Study", fai la rivoluzione del pensiero sul cancro e vedrai che ci riesci davvero in 5 anni!)

CHE DIRE? Questi sono i luminari che guidano la ricerca e la cura del Cancro in Italia!