Translate

mercoledì 11 gennaio 2017

Il 6° Chakra: AJNA

Nel precedente post abbiamo approfondito il tema del 5° Chakra: VISHUDDHI.
Il 6° Chakra è AJNA Chakra: situato nel plesso cavernoso tra le sopracciglia è il 6° Chakra, 
AJNA è il Chakra della mente sottile del Terzo Occhio, quello spirituale, il confine fra il massimo sviluppo dell’umano e l’inizio dello sviluppo spirituale universale. 
Letteralmente viene tradotto con “cerchio del potere illimitato”. Gli vengono conferite le qualità dell’intuizione e delle percezioni sensoriali dell’esperienza umana; secondo la filosofia indiana, infatti, l’essere umano ha dieci porte per interagire con la realtà esterna: le prime nove sono i due occhi, le due orecchie, le due narici, la bocca, l’ano e l’organo sessuale. La decima porta, quella della realtà spirituale è appunto Ajna che porta anche al collegamento diretto con il settimo Chakra superiore, Sahasrara.
In Ajna risiede sia la percezione dell’esperienza umana, la sua capacità di comprensione, che l’intelligenza della natura spirituale universale. Da qui si evince la qualità di potere illimitato che risiede in questo Chakra: a livello umano si manifesta la fantasia e l’immaginazione, a livello spirituale è la comprensione di una realtà spirituale che sta al di sopra dell’esperienza umana.
Ajna è rappresentato da un loto a due petali bianchi; secondo alcune tradizioni sono 96 petali sovrapposti uno sopra l’altro, 48 per parte. I due petali visibili rappresentano i due canali Ida e Pingala che terminano in Ajna dopo essere partiti da Muladhara ed essersi incrociati alternativamente in tutti i Chakra insieme al canale centrale Susumna.
I due petali rappresentano inoltre la mente manifesta e la mente non manifesta ovvero il pensiero logico e l’intuizione, la consapevolezza e l’inconscio.

                                                      Immagine per la Meditazione




La scheda di Ajna Chakra:

Significato: potere illimitato, con allusione specificamente al potere spirituale
Colore: Blu-Viola o Indaco; secondo altre tradizioni Bianco o Blu-scuro. Suggerisco di usare l'Indaco che ridotto in termini semplici è un colore simile al melanzana chiaro; userei quello dell'immagine.
Localizzazione: interno della testa in un punto posto appena sopra le sopracciglia.
Temi emotivi: conoscenza, percezione e autorealizzazione umana e spirituale
Simbolo: Loto con 2 petali e con un triangolo rovesciato contenente il mantra OM
Animale: Antilope nera o nessun animale secondo altre tradizioni
Divinità: Shiva, Hakini Shakti
Organo correlato: mente
Bija Mantra: OM

Queste musiche si possono usare come sottofondo durante la Meditazione sui Chakra:

L'Armonia dei 7 Chakra L'Armonia dei 7 Chakra
Musica per risvegliare e armonizzare i centri dell'energia
Nirodh Fortini

Guarda la scheda su il Giardino dei Libri

Chakra Gold Chakra Gold
Music for relaxation and healing
Aetherium

Guarda la scheda su il Giardino dei Libri

Il Sesto Chakra Il Sesto Chakra
Musica per stimolare l'intuizione, la creatività, aumentare l'energia e ritrovare il giusto equilibrio
Nirodh Fortini

Guarda la scheda su il Giardino dei Libri