Translate

domenica 31 maggio 2015

DEPURAZIONI: ecco come aiutare il corpo a ripulirsi con metodi naturali.

Nei due articoli precedenti su questo argomento ho voluto focalizzare l'attenzione su quali sono secondo me le Tossine con cui abbiamo più a che fare e quali sono le Fonti principali di queste Tossine.
Per sua natura, il nostro corpo ha dei sistemi di difesa contro tutte le Tossine proprio perché, essendo Tossine, devono essere distrutte, metabolizzate e quindi trasformate in sostanze non tossiche, o anche depositate, eliminate, allontanate dall'ambiente in cui le nostre cellule vivono al fine di evitarne gli effetti dannosi e spesso anche nefasti.
Purtroppo però la situazione più frequente che si incontra è quella che il corpo non è in grado di far fronte a questo tipo di attività disintossicante anche se si stratta di meccanismi naturali insiti nel nostro metabolismo: i motivi sono spesso legati o ad una "scarsa capacità dell'organismo" di auto-disintossicarsi oppure, vista l'altra faccia della medaglia, ad "un'eccessiva introduzione e/o formazione di tossine" che rendono impossibile una totale eliminazione con le risorse fisiologiche a disposizione.
QUALI SONO I MECCANISMI DI DISINTOSSICAZIONE che abbiamo a disposizione?
1) I SISTEMI TAMPONE per il mantenimento dell'Equilibrio Acido-Base: tamponamento ed espulsione degli acidi prodotti dal nostro metabolismo
2) Il SISTEMA ANTIOSSIDANTE: costituito essenzialmente dai meccanismi intrinseci che ci permetttono di contrastare i Radicali Liberi trasformandoli in molecole naturalmente eliminabili .
3) Gli ORGANI EMUNTORI: le attività che il nostro Fegato, Intestino e Reni (come Organi Emuntori Primari) svolgono in continuazione per depurarci da tutte le tossine che produciamo e ingeriamo; gli Organi Emuntori Secondari (Pelle, Utero, Vagina, Polmoni) che intervengono per sopperire all'incapacità degli Organi Emuntori Primari di completare il loro compito di disintossinazione.

Inutile dire che il miglior metodo per garantirci una disintossicazione naturale è quello di seguire uno STILE DI VITA sano e più adatto alla nostra natura di "esseri umani", rispettando tutte le necessità nutrizionali che il nostro corpo, per natura, ci chiede al fine di permettere il miglior funzionamento possibile, quindi anche quello relativo alla depurazione mediante i suoi propri meccanismi naturali. Nello Stile di Vita assume il primo posto nella classifica una SANA ALIMENTAZIONE, dal punto di vista qualitativo ma anche quantitativo secondo quanto ho già scritto in merito negli articoli dedicati al Metodo Kousmine. Un'Alimentazione fatta con prodotti più "puliti" (Biologici) e più integrali, con una preponderanza di alimenti Vegetali (Verdura e Frutta) in quantità preponderante "CRUDI", ci permette sicuramente di soddisfare ogni esigenza per il buon funzionamento del nostro organismo, evitando di sovraccaricare gli Organi Emuntori nel loro lavoro primario. La Sana Alimentazione così condotta mantiene elevata l'efficienza dei Sistemi Tampome e del Sistema Antiossidante.
Depurarci in questo modo è sicuramente un sistema vincente che comporta, nella maggior parte dei casi, una pesante "controindicazione": un cambiamento. Un cambiamento delle abitudini alimentari che purtroppo moltissime persone non riescono a portare avanti; occorre infatti un grande sforzo per rieducare il cervello a nuove abitudini e ancora di più se queste abitudini riguardano l'alimentazione. Questo, di solito, è anche il motivo per cui la Medicina Ufficiale riscontra un certo successo: "qualcun altro si occupa dei miei problemi di salute al posto mio; io non devo fare nessuno sforzo". Peccato che in questo modo non si faccia altro che rimandare ad un prossimo futuro la presa in carico di problemi spesso anche più seri di quelli presenti.
Quando si parla di Depurazione, spesso ci si dimentica di avere a disposizione un metodo perfetto che Madre Natura invita tutti gli animali, attraverso l'istinto, a mettere in atto: IL DIGIUNO. Purtroppo l'Uomo ha perso il contatto con l'ISTINTO e non riesce più ad avvalersi di mezzi naturali semplici come il Digiuno per guarire; per motivi culturali legati alla malsana idea che il "non mangiare" ci può far morire, la stragrande maggioranza delle persone non affronta l'interruzione alimentare solo per PAURA. Evitando di introdurre alimenti, ed ogni altra sostanza, per un certo periodo di tempo permette al corpo, infatti, di occuparsi del sovraccarico in atto: sovraccarico di tossine che devono essere smaltite; a tutto questo si aggiunge un grande risparmio energetico dovuto all'interruzione dei processi digestivi e metabolici, energia che può essere utilizzata per i processi di depurazione.
E gioco forza che, interrompendo l'alimentazione per un periodo più o meno lungo, il nostro corpo smaltirà ciò che fino ad ora non è riuscito ad eliminare. Ho già scritto alcuni articoli sul Digiuno (a cominciare da IL DIGIUNO NEL METODO KOUSMINE e seguendo con la 2° PARTE e 3° PARTE sullo stesso argomento). Vi invito ad approfondire questo metodo che non costa nulla e porta immensi benefici.
Dopo aver rafforzato gli agganci con i metodi più naturali che abbiamo a disposizione, non posso non avere un occhio di riguardo per coloro che vogliono e necessitano di un aiuto in più e hanno bisogno di stimolare e supportare in modo specifico gli organi; fra i metodi di depurazione occorre anche prevedere quelli che hanno a che fare con gli ospiti "indesiderati" che si avvalgono del nostro corpo per sopravvivere a nostre spese: i Parassiti ad esempio.
A questo scopo parlerò nei prossimi post di un programma che comporta una serie di depurazioni che riguardano:
Intestino, Metalli Pesanti, Parassiti, Reni, Fegato, Polmoni, Sistema Linfatico
Un programma che, se eseguito con cura e costanza, porta ad alleggerire il nostro organismo da tossine e ospiti indesiderati che appesantiscono la nostra sopravvivenza a scapito di quello stato naturale che è quello di piena Salute.
Molti sono ormai convinti che le malattie o "LA MALATTIA" è la dimostrazione evidente e sintomatica che il nostro corpo sta tentando di eliminare tossine e/o parassiti, quindi aiutarlo con un programma serio di depurazioni può velocizzare la fase di guarigione.