Translate

lunedì 20 maggio 2013

Colture di Riso: record di produzioni senza OGM

Leggo su aamTerranuova una straordinaria notizia.
Ormai è un risultato acquisito in oltre 40 paesi diversi che la produzione di Riso può essere incrementata di oltre il 50% con un metodo di coltura che non prevede gli OGM.
Si chiama System of Rice Intensification (SRI) il metodo per intensificare le colture di riso che che prevede metodiche naturali ed ecologiche per raggiungere straordinari risultati di produzione: si trapiantano velocemente e con molta attenzione le sementi, gli spazi tra le piantine devono essere più ampi rispetto alle normali colture, viene utilizzata molta meno acqua rispetto al metodo tradizionale, occorre aerare bene il terreno ed i fertilizzanti devono essere solo di origine biologica.

Nello stato Indiano del Bihar la produzione di risone (riso Paddy) è stata incrementata di oltre il 50% passando da una quantità di 4,6 milioni di tonnellate a 7,2 milioni; questo è stato un supporto notevole alla produzione del risone di questo stato indiano, un contributo pari al 33% del totale della produzione totale.
Quindi questo dimostra ancora una volta che è possibile soddisfare la richiesta di cibo senza far ricorso agli Organismi Geneticamente Modificati che diversamente non riescono a far aumentare le rese di produzione nelle colture. Ne abbiamo parlato nel mio articolo dedicato alle Coltivazioni Biologiche.
Questo straordinaro risultato non comporta costi maggiori e non richiede neppure che le sementi vengano acquistate dalle Multinazionali che detengono il monopolio delle sementi OGM; fa decadere inoltre lo stato di schiavitù degli agricoltori verso questi manipolatori occulti.
E' un grosso risultato sia per gli agricoltori che per i consumatori che potranno avvalersi di prodotti più salutari e soprattutto ottenuti salvaguardando l'ambiente sia dai pesticidi che dagli OGM con un vantaggioso risparmio di acqua.
Un risultato che apre la speranza che gli stati sovrani si convincano che la politica degli OGM è salutare solo per il potere delle multinazionali che non mancheranno di contrastare in qualsiasi modo questo passo importante verso la liberazione finale dal loro innaturale potere.

www.aamterranuova.it